Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orario apertura dal 09.06.19 al 08.09.19
Feriali: 07:30 - 12:40 e 14:00 - 18:50
Festivi: 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00

Festivi agosto: 08:30 - 12:30 e 14:00 - 18:00





consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Dal Lunedì al Sabato: 09.00 - 12.30  e 14.30 - 18.00

Domenica e festivi: 9.00-12.30
Il martedì l´ufficio potrebbe essere chiuso ma raggiungibile telefonicamente negli orari indicati.

Orario valido fino al 9 giugno 2019


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini,
T 0343 50611

Da Lunedì a Sabato 9.00-12.30 e 15.00 - 18.30
Mercoledì CHIUSO
Domenica dalle 9.00-12.30

 


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home   Immagina la Valchiavenna

Primavera Alpe Angeloga

Uno dei punti di partenza per raggiungere l'Alpe Angeloga è Fraciscio, cui perveniamo con qualche stretto tornante da Campodolcino.
Superato il paese ci si porta con la macchina fino alla località Soste, così da risparmiarci qualche minuto di cammino, dove troviamo parcheggio.
Procedendo sulla strada, sempre più sterrata, costeggiando il Torrente Rabbiosa per poi incominciare la salite con più decisione lungo un largo sentiero.
Usciti dal bosco, si è introdotti in un'ampio vallone, del quale risalendo il versante settentrionale tramite una lunga sequenza di tornanti si possono ammirare i panorami, fino ad ora piuttosto ristretti, che cominciano ad aprirsi, e verso Est appare finalmente la mole del Pizzo Stella.
Guadagnando quota, il sentiero ci concede un attimo di respiro dove scorre il rumoroso il torrente che proviene dal Lago di Angeloga.
Il passaggio può essere ostruito da blocchi di neve fino a maggio/giugno ma da qua ormai mancano solo 10 minuti al rifugio.
Ancora poochi passi e si raggiunge il Rifugio Chiavenna e a 50 metri di distanza, si trova il Lago di Angeloga, nelle cui acque si specchia il Pizzo Stella, suggestivamente imponente all'altra estremità della valle.

Foto © Michele Iosi www.facebook.com/michele.iosi


Foto © Michele Iosi www.facebook.com/michele.iosi




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire