Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà, 3
T 0343 37485
F 0343 37361

Da lunedì a sabato: 09:00-12:40 e 14:00-18:50
Domenica e Festivi: 10:00-11:30 e 14:30-17:30

 






consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Dal 7 settembre al 22 novembre

Feriali: 9.00–12.30 e 14.30–18.00
Festivi: 9.00–12.30
il mercoledì lo sportello informazioni al banco sarà disponibile con servizio solo via mail e telefono (chiuso il 9 ed il 16 settembre)


 


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini
T 0343 50611

Orari di apertura dal 01 ottobre 2020
 
Lunedì - mercoledì - domenica   9.00-12.30
venerdì 15.00-18.00
sabato    9.00-12.30 e 15.00-18.00


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Gastronomia e tradizioni   Tradizioni e artigianato

L´arte di nonno Romolo

Foto di Alessandra Tavasci

A Bodengo lo conoscono tutti.
Da sempre i frequentatori dello splendido borgo adagiato nell´omonima valle a monte di Gordona, hanno imparato a riconoscere i passi di Romolo nel bosco. Si muove cauto, con attenzione, esaminando albero dopo albero. Ha l’occhio esperto, lui. 
Allenato a riconoscere le fronde e i rami che hanno la giusta esposizione al sole, necessaria a conferire quella giusta elasticità alle fibre per realizzare i manufatti a cui sono destinati.
Romolo è stimato per il lavoro che svolge. Raccoglie la legna, la prepara nel suo laboratorio e a fine anno, quando torna a valle, porta il materiale nel suo piccolo laboratorio e inizia la produzione. Faggio, frassino, castagno e salice sono solo alcuni degli “ingredienti” che utilizza per produrre manufatti che ormai non sa realizzare più nessuno.
 
Romolo ha 92 anni. Classe 1928. È rimasto l’ultimo detentore di un sapere antico, capace di dare forma alla legna, per trasformarla in magnifici gerli, cadole, cesti e piatti. Usa pochi strumenti, quelli che servono per ricavare sottili nastri di legno che poi intreccia uno a uno. Il suo rammarico è di non essere riuscito a trasferire a nessuno questa sua arte.
Nel corso della sua vita ha fatto di tutto. Taglialegna, muratore, pastore, impagliatore di sedie, operaio e falegname. Ora si gode la meritata pensione.
E’ padre di 5 figli che lo circondano di affetto e attenzioni, insieme ai suoi nipoti. “Lavorare il legno dà soddisfazione - racconta -. Lo faccio per passione, ma anche per quei pochi che cercano questi prodotti e non li trovano più in giro”. Sorride, Romolo. Ha la battuta pronta. Prima di salutarci ci chiede dove finirà questa chiacchierata. “Mi raccomando: se potete fatemi un po’ di pubblicità” ci dice ridendo.






In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire




© 2020 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Relativamente agli aiuti di Stato e aiuti de Minimis, si rimanda a quanto contenuto nel
“Registro nazionale degli aiuti di Stato” di cui all’articolo 52 L. 234/2012 (www.rna.gov.it).

ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

La Valchiavenna in inverno
Sport e attività
Itinerari
Cultura
Da non perdere
Curiosità
Benessere
Shopping
Eventi

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video